Noi bamboli

La Bambola di Vassilissa è un’Associazione di Promozione Sociale, affiliata CSEN, nata all’inizio del 2013.
Il nostro scopo è quello di condividere esperienze per noi importanti e significative con chi ci vive accanto.

Ferdinando, Simona, Enrico, Laura, Katia, Roberto, Vincenzo, Stefano e Consuelo ne sono i membri fondatori.

Bacheca Bamboli

Simona “La Simo” Zannoni
Sono operatrice e formatrice olistica, oltre che laureata in Lettere e Filosofia.
Mi occupo di medicina tradizionale cinese e riequilibrio energetico.
Adoro condividere la vita e l’affetto, i libri e tutto ciò che imparo; scrivere mi fa bene e amo oltre misura le piante e il mio cane
..ecco perché sono nella Bambola, con amici più che cari.
Quando posso cambio ruolo, mantengo aperto il cuore, la libertà mi appassiona sempre molto.. non solo la mia.

Laura “Lauretta” Secchi
nella bambola mi occupo principalmente dell’organizzazione degli eventi.
Lavoro in uno studio a Villa Aiola city in cui faccio trattamenti shiatsu e tuina.
Collaboro con Simona in alcuni progetti-corsi della nostra associazione.
Per passione…sono nella fase danza..a terra e in aria, faccio trekking e appena posso amo spostarmi in bici ..leggo e studio.

Ferdinando “Fred” Spaggiari
Faccio il geometra e mi piace il mio lavoro. Mi piacciono gli sport di squadra o individuali dove ci sia competizione. Nella Bambola il mio incarico è il “presidente” ma lo considero solo un dettaglio in quanto è fondamentale decidere le cose insieme, come abbiamo sempre fatto. Seguo e sostengo l’associazione nelle cose che proponiamo. Ho trovato negli anni moltissimi spunti per scoprire cose nuove di me grazie ai corsi ma soprattutto alle tante persone conosciute.

Enrico “Maccio” Maccieri
Faccio l’ingegnere e mi occupo di strutture.
Da tempo esperto in resistenze e recentemente di duttilità, la chiave della mia ricerca è l’equilibrio.
Sento come casa la terra che spazia fra Reggio e Parma, sono appassionato di dinamiche politiche e di parola scritta.
Voglio bene a Roberto lo stesso anche se tifa il Parma.

Roberto “Rob” Landi
Uomo, marito, papà, aggiustatore di computer, scettico e pragmatico, curioso, affamato, assetato, distratto, romantico. Cancro ascendente nonsò.
Adoro mia moglie, mio figlio, i Bamboli… e la birra.

Vincenzo “Vin” Gobbetti
Sono artigiano da sempre e mi piace arredare spazi su misura. Se me lo chiedono, restauro, trasformo e personalizzo mobili.
Ho una grande passione per le auto e le moto vecchie. Sto realizzando il progetto di una casa famiglia, per me molto importante.
Sono nella Bambola per condividere nuove esperienze e trovare nuovi orizzonti, con la Simo e con tutti i bambolotti, più unici che rari.

Katia “Kati” Covati
Mamma e compagna di avventure. Amo la mia famiglia, ristretta e allargata, viaggiare col corpo e con la mente e il mio lavoro di psicoterapeuta, con i bimbi e le loro famiglie.