Un po’ di Sano Maschile

Pubblicato in Senza categoria

Un po’ di Sano Maschile

seminario-marco-light

Clicca sull’immagine per vederla ingrandita

Marco Di Giovanni

ci farà esperire il pavimento pelvico attraverso la Bioenergetica 

 

il 16 maggio 2020

 

con un seminario dal titolo:

Un po’ di sano maschile.

 

L’effetto delle Vibrazioni Bioenergetiche per migliorare il rapporto
tra corpo ed emozioni, intimità e sessualità.

Come vivere il proprio ruolo maschile rilassato nel corpo e nelle emozioni
e allo stesso tempo migliorare salute, benessere e vita sessuale.
Sempre di più emergono le necessità di connettersi
attraverso il nostro corpo
alle nostre emozioni più profonde.

Ci sono enormi esigenze oggigiorno di fare sport e trovare il relax nel benessere,
ma la chiave è porre il corpo e le emozioni al centro della nostra vita,
con esperienze ed esercizi che sanciscano una piccola rivoluzione.

 Il seminario sarà

rivolto sia a uomini che a donne

a numero chiuso

e riservato ai soci

Iscrizioni entro e non oltre sabato 9 maggio

contattando
Simona: simoday@libero.it
o Laura: lauretta.secchi@gmail.com

 

14344766_10209506609894630_7695273738939726301_n

Marco di Giovanni

è Psicologo specializzato in Psicoterapia Corporea ad Indirizzo Bioenergetico e Analista Transazionale per le Organizzazioni.
E’ membro del Direttivo e Docente IPSO, Istituto Di Psicologia Somatorelazionale, socio della Società Italiana di Analisi Bioenergetica e dell’IIBA, International Institute of Bioenergetics Analisys fondato da Alexander Lowen.

E’ Conduttore Certificato di Sessioni di Esercizi di Bioenergetica.
Oggi ama svisceratamente e senza considerarla un lavoro, l’attività che svolge nel proprio studio, dove si occupa di terapia individuale, di gruppo e di coppia. Organizza weekend tematici di Bioenergetica nella campagna pavese dove sente sempre di più che vale la pena di vivere bene questa vita anziché trascinarsi in modo appena decente.

Il suo Scopo Primario è aiutare le persone a vivere sempre meglio, soprattutto nel non stare troppo tempo nell’incertezza, nella confusione e nello sprecare la propria vita. Trae la propria soddisfazione dal riuscire ad accompagnare le persone a realizzare tutto il proprio potenziale vitale, espressivo, emotivo. E vederne i risultati nei loro occhi.

E’ capitato per caso più di 15 anni fa alla Bioenergetica e da allora è disposto a tutto pur di divulgare in ogni momento e in ogni luogo l’integrazione tra mente corpo ed emozioni.