Ci sono momenti in cui l'Energia intorno è tanta, nutriente, generante e coinvolgente.

...è un'Energia fatta di idee, sogni, progetti...

Riprendono gli incontri del corso “Pulizia dell’aura”

Pubblicato in Notizie

Amici e soci,

siamo molto lieti nell’informare che

RIPRENDONO GLI INCONTRI 

del corso “Pulizia dell’aura e integrazione dell’ombra”

con Antonino ed Emanuele!

SABATO 5 SETTEMBRE

dalle ore 9.30 alle ore 13.30

presso l’Auditorium dell’Hotel Parma&Congressi, a Parma.

Nella pagina dedicata al corso troverete le ulteriori date previste.

PS. ATTENZIONE!

Alcune date sono cambiate.

 

Il Team dei Bamboli

Leggi tutto

Un abbraccio e una proposta da La Bambola di Vassilissa

Pubblicato in Notizie

Un abbraccio e una proposta da La Bambola di Vassilissa

Cari amici e soci de La Bambola di Vassilissa

 

utilizziamo anche questa mail per raggiungerci e contattarci,
lì dove siamo, in questi giorni insoliti, complessi e faticosi.
In diversi ci state chiedendo un rimando, una voce, il sentire di Antonino ed Emanuele.
Chi di noi li conosce da più tempo, sa bene che Antonino ed Emanuele sono presenti e vicini,
un po’ come sempre, nella vita di coloro che abbiano richiesto il loro aiuto in questi ultimi 20 anni.
Sono tuttavia presenti e vicini a modo loro, un modo probabilmente diverso
da quelli spesso utilizzati in questo ultimo periodo, che si avvalgono
di messaggi vocali, video, dirette Facebook, o altro di simile.

La preziosità grande del loro contributo, in tutti questi anni,
sta proprio nella averci dispensato, con grande generosità, diversi strumenti,
oltre al metodo di “Pulizia dell’aura” che molti di noi hanno avuto il tempo e la possibilità di fare proprio.
Si sono spesso definiti “allenatori”, proprio perché gli strumenti che hanno condiviso con noi
sono strumenti di auto-aiuto che nel tempo e con la pratica divengono aiuto non solo per noi stessi,
ma anche per la rete di persone intorno a noi.
Sono strumenti preziosi e sostenenti soprattutto nei momenti di difficoltà – individuali e collettivi –
che ora siamo tutti nella possibilità di mettere in campo e di utilizzare,
insieme ai tanti e preziosi strumenti che ognuno di noi ha incontrato e interiorizzato,
anche oltre le proposte di Antonino ed Emanuele.

Tutto ciò che abbiamo ascoltato e imparato in questi anni,
tutto ciò che sappiamo ci fa bene, ci fa stare bene e ci riporta
all’armonia, alla quiete, alla fiducia e alla centratura,
ci auguriamo possa ora sostenerci nell’impegno di rimanere connessi e ben ancorati
al Centro e all’Essenza di ciò che siamo, ben oltre e nonostante le turbolenze intorno a noi,
aiutandoci a rimanere profondamente radicati e quindi collegati,
attraverso forti radici, alla Rete preziosissima di anime in cammino
che anche Antonino ed Emanuele hanno contribuito a far nascere e a farci esperire.Ora vorremmo che vi arrivassero le radici e le connessioni di questa Rete preziosissima,
anche attraverso il nostro semplice contributo, come Bambola di Vassilissa,
un po’ come fossimo braccio lungo di queste connessioni nutrienti.
Esprimiamo la volontà e l’intento di farvi sentire che ci siamo,
come è nelle nostre possibilità e a modo nostro:
un modo leggero, libero e liberante, non sempre visibile, ma presente.
 
———————————————–
 
 
Vogliamo farvi una 
 

PROPOSTA

 
perché sentiamo sia utile, ora più che mai,
essere presenti
 
non solo a noi stessi,
ma all’Umanità intorno a noi, alle persone a cui vogliamo bene
e  al nostro meraviglioso Pianeta.
Sentiamo sia utile, ora più che mai,
 

essere  vigili e attenti.

 
Sentiamoci liberi se partecipare oppure no,
se farlo una volta o  più volte, per due minuti come per due ore..
Noi semplicemente allunghiamo la mano e vi comunichiamo che,
soprattutto in questo Spazio/Tempo,
ci saremo e saremo connessi:
 

il Lunedì  e il Giovedì
dalle 21.00 alle 22.30.
(a partire dal 8 giugno saremo connessi soltanto il lunedì)

 
Senza Internet o altra tecnologia,
semplicemente ci saremo, connessi nel Cuore.
 
Ognuno per conto suo e a modo suo
può pregare, dipingere, danzare,  respirare, meditare, ascoltare un mantra, fare un gesto..
insomma.. a Voi il  modo.
 
Facciamolo con l’INTENTO
di tornare al nostro Centro, all’Essenza,
là dove sarà più semplice sentire e avvertire
l’aiuto de “La  Bambola di Vassilissa”, quella della fiaba,
che incarna e ci ricorda le nostre risorse  interiori migliori e più preziose.
 sarà più semplice sentirci Insieme, Liberi e nell’Amore,
sostenuti e risanati anche dalla Forza del  gruppo,
per sostenere, a nostra volta, tutti coloro che ne hanno bisogno,
per immaginare e co-creare, insieme, un  Mondo Nuovo, Migliore..
in primis il nostro personale Mondo.
 
————-
 
Vi proponiamo alcune spunti possibili e utilizzabili per questo Spazio/Tempo,
a chi servissero,
ma ripetiamo che staremo bene nei modi di ognuno di noi,
non ci sembra utile uniformarci, ora.
Solo esserci, con il migliore dei nostri Intenti.
 
————-
 

“ …Nel bosco l’oscurità si faceva sempre più fitta
e i ramoscelli che scricchiolavano sotto i piedi la riempivano di paura.
Infilò la mano nella profonda tasca del grembiule
dove nascondeva la bambola che la mamma morente le aveva dato.
Accarezzò la Bambola e disse:
<Solo a toccarla già mi sento meglio>”

Parole tratte da: “Donne che corrono coi lupi”, riferite alla favola de La Bambola di Vassilissa
 
————-
 
Un possibilità di meditazione:
 
Respiro profondamente, mi affido ai Maestri, a Dio, alla Dea,
a Chi sento possa sostenermi e proteggermi,
porto il mio respiro fino ai piedi e a tutte le cellule del mio corpo.
 
Visualizzo uno scambio efficace all’interno delle mie cellule,
lì arriva il soffio vitale e lascio ciò che non serve più.
Continuo a respirare a lasciare andare e a prendere vita e continuo a respirare,
a lasciare andare e a prendere vita.
Visualizzo che in questo processo il mio corpo
si purifica nei tessuti e nei pensieri,
sento le mie radici ben salde a terra, vado a liberare il petto,
sede del cuore e dei polmoni
e faccio spazio continuando ad abbassare ancora di più il diaframma,
uno spazio che diventa sempre più ampio
e che può arrivare a toccare anche quello degli altri.
Uno spazio in cui possiamo ritrovare
abbondanza di Amore e Pace, di Quiete e del Verde della Primavera.
 
————-
 
Qui di seguito vi proponiamo anche il link di un mantra
utile anche per affrontare paure e insicurezze, interne ed esterne:
 
 
 
———————————————–
 
 
bambolina-vicina-ok-big
 
 
———————————————–
 
Sapendo che è difficile esporsi oggi perché tutto cambia così rapidamente,
a livello sociale ma anche a livello personale,
scegliamo comunque di farvi sentire le nostre singole voci
..un po’ tutte, per dare valore alla possibilità di Espressione e alla nostra Biodiversità.
Le troverete qui di seguito.
 
 
————-
 
 
Io Laura ringraziare desidero
Per questo tempo nelle sue luci e nelle sue ombre
Per i miei pensieri a volte bianchi e a volte neri…per la consapevolezza che
possono essere tutti veri e a volte bisogna poterli far convivere dilatando gli
spazi, per la capacità di farmi domande e non rispondere subito
Io ringraziare desidero per gli attimi di rabbia e di sconforto e di solitudine e
prego che diventino occasioni
Io ringraziare desidero per le ricchezze che ho dentro e che posso condividere
Io ringraziare desidero per la casa e il cortile in cui vivo ora, per Fred e per i
suoi talenti, per Bella la nostra gatta
Io ringraziare desidero per la Cucciola che porto in ventre e l’onda di
rivoluzione che porta con sé
Io ringraziare desidero per la rete di amore che mi trovo attorno
Io ringraziare desidero per aver imparato tempo fa creare gli “arcobaleni”
…così mi piace chiamare quei ponti di amicizia che mi tengono unita a
persone lontane ma tanto preziose
Io ringraziare desidero per il mio corpo così vivo e forte e fragile
Io ringraziare desidero per quello che so e quello che ancora non so
Io ringraziare desidero di essere qui oggi al posto giusto, per dipingere la mia
personale opera d’arte, quella per cui sono arrivata qui.
Io ringraziare desidero perché qualcuno, pazientemente e da tempo mi sta
educando a lasciar fluire, a trovare altri spazi di libertà, a morire per
rinascere, a seguire la volontà del mio spirito, a vedere oltre…forse un disegno
che ancora non posso comprendere ma di cui
faccio parte
Io ringraziare desidero perché ho deciso che questo tempo per me è
possibilità e desidero uscirne trasformata e arricchita
Io ringraziare desidero per gli input che la vita mi ha mostrato in questi giorni
per allargare il cuore e il cervello
Io ringraziare desidero per Tutti Noi
 
 
————-
 
 
Molte parole dette, scritte e lette…… è giunto il momento del
 
SILENZIO.
 
Vi abbraccio con tutto il Cuore.
 
Vi Voglio Bene
Guido
 
 
————-
 
 
Ringrazio la nostra Madre Terra
mi ricorda che le stagioni passano,
qualunque cosa tu sia o stia facendo,
e con loro soli splendenti 
e devastanti uraganiRingrazio i miei amici Alberi, 
mi ricordano che le radici
possono andare in profondità
o rimanere in superficie,
ma riescono comunque a dare ciò che serve
e a mantenere connessioni vitali con il tuttoRingrazio l’amico Cielo
mi regala spazi infiniti 
anche quando sono costretta in posti angustiRingrazio la mia Famiglia,di ieri e di oggi,
di sangue e di affinità,
mi circonda e mi protegge 
mi sostiene e mi dà l’opportunità di fiorire,
nei modi che la vita dispone
e che sta me cogliereRingrazio il mio caro e saggio Corpo,
conosce cose che io non so
e rimane unico nel riportare 
equilibrio, connessione e centratura  
là dove soffiano venti di pauraRingrazio il mio piccolo, tenero, fragile Io
fedele e presente
mi ha accompagnato fin qui,
poco conosce
ma sa mettersi in contatto con tutto il restoGRAZIE
Katia
 
 
————-
 
 
Rimanere CONCENTRATI
sulla connessione
con l’impegno
come fosse un lavoro,
rigoroso
attento
organizzato.
 
Elisa
 
 
————-
 
 
Sono grata per tutti i doni incontrati, vissuti, pianti e condivisi con molti di voi
perché ora, in questi giorni complessi e turbolenti, divengono àncora e timone.
Rimango presente e attenta, centrata e vigile,  creativa,
impegnata a tornare ogni volta al centro
di me stessa e dell’immenso Valore che Siamo.
..e mi accorgo che questo mio impegno vi raggiunge
e danza insieme all’impegno e alla presenza di molti di voi.
Siete tutti con me, in una preghiera che a tratti è quasi costante.
Ci penso e vedo protetti, risanati e molto amati.
Ci auguro radicamento, quiete profonda e creatività.
A presto
Simona
 
 
————-
 
 
Mi sveglio alla mattina e mi sembra di essere in un sogno, a volte bello a volte angosciante.
Il sole e la pioggia hanno scandito il passare dei giorni appena trascorsi.
 
Ringrazio il cielo di avermi dato la possibilità di vivere la casa come non la avevo mai vissuta prima, con gesti semplici, la colazione insieme, lo stare nella cuccia fino al momento in cui arriva il momento di pranzare, il lavoro da casa, la cena senza dover utilizzare la macchina per tornare, il focolare la sera.
 
Ringrazio per la possibilità di sistemare carte e lavori che attendevano da anni.
 
Ringrazio per poter rimettere mano ad oggetti inutili o che aspettavano di trovare il loro posto giusto per poter acquisire l’importanza che meritano o l’essere gettati.
 
Ringrazio la natura e gli uccelli che in questi giorni ho visto e osservato come mai prima d’ora, i fiori sui prugni e le api fecondatrici.
 
Ringrazio il cielo, quel cielo azzurro, in alcuni giorni pieno di nuvole che non vedevo (o non notavo da tempo); da piccolino passavo ore ed ore a guardare le nuvole e ad immaginare le forme più incredibili trovando somiglianze con volti, oggetti, animali,…
 
Ringrazio il silenzio che ho sentito all’esterno di casa e l’aria pulita.
 
Prego per le persone in difficoltà, prego per coloro che sono stati male e hanno avuto problemi di salute. Ringrazio per me e la mia famiglia e amici, ringrazio e chiedo possano continuare a stare bene.
 
Prego e penso alle persone in difficoltà economica, che possano trovare, ognuno a proprio modo, le soluzioni per attraversare i mesi che verranno.
Il mio augurio e che possiamo trovare la volontà di andare avanti e perché no, di modificare alcune abitudini incistate e superflue. E’ il mio augurio prima di tutto per me stesso.
 
La Volontà per affrontare tutto e ringraziare nonostante tutto.
 
Grazie
Ferdinando
 
 
————-
 
 
Respiro adagio, e mi adagio.
Con tatto immateriale, prendo contatto:
presenza. Mi poso. Ri-poso.
Percepita la Terra, trovo Radici
di tiglio e di vite. E’ consistenza.
Da linfa benevola,
tra l’infinitamente piccolo e l’infinitamente grande,
il cuore prende spazio: ha un braccio, due: abbraccio.
Condolersi.
Commuoversi.
Comprendersi.
Conciliarsi.
Da linfa benevola,
tra l’infinitamente piccolo e l’infinitamente grande,
un seme s’avvia a frutto: un Dono.
La linfa benevola,
tra l’infinitamente piccolo e l’infinitamente grande,
al seme sta a me lasciarla: Per (il) Dono.
Respiro adagio. Ad agio.
 
Enrico
 
 
————-
 
 
A presto
Leggi tutto

Un messaggio da Antonino ed Emanuele

Pubblicato in Notizie, Senza categoria

Care amiche, cari amici,

questa situazione dolorosa ci sta separando fisicamente, e nessuno al momento è in grado di sapere
quando potremo rivederci (speriamo presto!).

Siamo anche noi isolati, come tutti.

Il lavoro che facciamo tutti insieme nei corsi non si può svolgere a distanza attraverso i mezzi di
comunicazione dei quali disponiamo.
Potete immaginare quanto ci fa soffrire il fatto di non riuscire a vedervi.

Il nostro pensiero va prima di tutto a quanti fra voi sono impegnati in prima linea 

- in molti differenti contesti – nella lotta per fronteggiare e risolvere questa emergenza.

Vi siamo profondamente grati.

Ci da molta gioia il pensiero che tutti state mettendo a frutto i metodi operativi e le informazioni che
abbiamo condiviso.
Questo può dare un importante impulso al cambiamento di energia, di consapevolezza e di concrete scelte
di vita che tutti insieme siamo chiamati ad attuare.

Lavorando assiduamente su noi stessi, troviamo forza nell’aiuto dei Maestri, che ci proteggono e ci
assistono sempre, e sono particolarmente vicini in questo momento difficile. 

Siate certi – lo ripetiamo – che ci stanno sostenendo in modo particolare.

Questo tempo porta preziose opportunità di cambiamento e di più matura consapevolezza.
Impegniamoci in tutti i modi per mantenere lucidità e centratura.

Vi siamo vicini ogni giorno con il pensiero, con la preghiera, con il nostro piccolo contributo di lavoro
energetico e con la richiesta incessante di equilibrio, energia e armonia.
Sapete che potete contattarci, non esitate a farlo se vi fa piacere.

Un caro abbraccio e un forte incoraggiamento a tutti!

A presto 

Antonino e Emanuele  

Leggi tutto

ATTENZIONE – corso Pulizia dell’aura e integrazione dell’ombra

Pubblicato in Notizie, Senza categoria

Amici e soci,
nelle prossime ore manderemo mail
per informare più persone possibile,
ma intanto comunichiamo qui che
a seguito della recente ordinanza della nostra Regione
- Emilia Romagna -
SABATO 29 FEBBRAIO
NON CI INCONTREREMO
con Antonino ed Emanuele
in occasione del loro corso
“Pulizia dell’aura e integrazione dell’ombra”.
PER CORTESIA
e se potete
PASSATE PAROLA.. GRAZIE!
Ci dispiace tanto e ne siamo rammaricati.
Ovviamente questo 9° incontro
è rimandato alla prossima data prevista,
il 4 APRILE 2020.
Buoni giorni a tutti noi, anche se insoliti..
a presto!
Il Team dei Bamboli

 

Leggi tutto

Un po’ di Sano Maschile

Pubblicato in Senza categoria

Un po’ di Sano Maschile

seminario-marco-light

Clicca sull’immagine per vederla ingrandita

Marco Di Giovanni

ci farà esperire il pavimento pelvico attraverso la Bioenergetica 

 

il 16 maggio 2020

 

con un seminario dal titolo:

Un po’ di sano maschile.

 

L’effetto delle Vibrazioni Bioenergetiche per migliorare il rapporto
tra corpo ed emozioni, intimità e sessualità.

Come vivere il proprio ruolo maschile rilassato nel corpo e nelle emozioni
e allo stesso tempo migliorare salute, benessere e vita sessuale.
Sempre di più emergono le necessità di connettersi
attraverso il nostro corpo
alle nostre emozioni più profonde.

Ci sono enormi esigenze oggigiorno di fare sport e trovare il relax nel benessere,
ma la chiave è porre il corpo e le emozioni al centro della nostra vita,
con esperienze ed esercizi che sanciscano una piccola rivoluzione.

 Il seminario sarà

rivolto sia a uomini che a donne

a numero chiuso

e riservato ai soci

Iscrizioni entro e non oltre sabato 9 maggio

contattando
Simona: simoday@libero.it
o Laura: lauretta.secchi@gmail.com

 

14344766_10209506609894630_7695273738939726301_n

Marco di Giovanni

è Psicologo specializzato in Psicoterapia Corporea ad Indirizzo Bioenergetico e Analista Transazionale per le Organizzazioni.
E’ membro del Direttivo e Docente IPSO, Istituto Di Psicologia Somatorelazionale, socio della Società Italiana di Analisi Bioenergetica e dell’IIBA, International Institute of Bioenergetics Analisys fondato da Alexander Lowen.

E’ Conduttore Certificato di Sessioni di Esercizi di Bioenergetica.
Oggi ama svisceratamente e senza considerarla un lavoro, l’attività che svolge nel proprio studio, dove si occupa di terapia individuale, di gruppo e di coppia. Organizza weekend tematici di Bioenergetica nella campagna pavese dove sente sempre di più che vale la pena di vivere bene questa vita anziché trascinarsi in modo appena decente.

Il suo Scopo Primario è aiutare le persone a vivere sempre meglio, soprattutto nel non stare troppo tempo nell’incertezza, nella confusione e nello sprecare la propria vita. Trae la propria soddisfazione dal riuscire ad accompagnare le persone a realizzare tutto il proprio potenziale vitale, espressivo, emotivo. E vederne i risultati nei loro occhi.

E’ capitato per caso più di 15 anni fa alla Bioenergetica e da allora è disposto a tutto pur di divulgare in ogni momento e in ogni luogo l’integrazione tra mente corpo ed emozioni.

Leggi tutto

INCONTRO di RECUPERO ed ESERCITAZIONE del corso “Pulizia dell’aura”

Pubblicato in Notizie

Carissimi soci e amici,

ricordiamo che la serata di recupero del 8° incontro del corso di Pulizia dell’aura,

sarà MARTEDI’ 11 FEBBRAIO 2020

dalle ore 20.45 alle ore 22.30
c/o la SALA CSEN
in Via Luigi Anedda, 5/a – Parma.

Ricordiamo che in questa occasione NON saranno presenti Antonino ed Emanuele.
Coloro che erano assenti al 8° incontro potranno recuperarlo,
per poter proseguire l’esperienza,
ma ricordiamo che tutti i partecipanti al corso saranno i benvenuti
a questo momento di possibile esercitazione, condivisione e di “richiesta di pulizia dell’aura” ai Maestri.

Grazie se vorrete passar parola.

Il Team dei Bamboli

Leggi tutto